Mastopessi

Mastopessi
L’intervento di Mastopessi è particolarmente indicato nei casi di seno cadente. Attraverso questo intervento è possibile sollevare la ghiandola mammaria con il complesso areola-capezzolo.
 
Con questo interevento si potrà riavere un seno sodo e voluminoso, senza ricorso a protesi. La Mastopessi non altera l’integrità della ghiandola mammaria, permettendo alla paziente, in caso di gravidanza, di allattare senza problemi.
 
L’intervento può essere eseguito sia con anestesia locale sui generale con ricovero di un giorno.
Share by: